Accedi al tuo account

Se sei già registrato accedi al tuo account con le tue credenziali.

Registrati

Creare un account è semplicissimo. Grazie al tuo account potrai monitorare la consegna dei tuoi acquisti, gestire i tuoi dati personali, beneficiare di offerte esclusive e molto altro.

Crea il tuo account
close

risultati ricerca

close
Il carrello è vuoto

Chi siamo

Talarico è un'azienda storica dalle radici antiche, la cui avventura è cominciata nel centro storico di Napoli nel lontano 1860 con Giovanni Buongiovanni, artigiano ombrellaio. Il nipote di Buongiovanni, Giovanni Talarico, ereditò dal nonno materno l’azienda familiare e, con la moglie, nel 1924 fondò la prima azienda a suo nome, occupandosi della produzione di ombrelli e di pelletteria. Nell’azienda furono coinvolti tutti i 7 figli: Rosaria, Emilia, Mario, Antonio, Roberto, Alfredo e Giuseppe. In quegli anni Giovanni Talarico ebbe il merito di realizzare l’ombrello ad Eduardo De Filippo per la commedia “Natale in casa Cupiello”.

Nel 1977 Giovanni Talarico lasciò le redini dell’azienda al figlio Antonio Talarico, che col fratello Mario si occupò della produzione di ombrelli.

Negli anni '80 venne fondata la società AntonioTalarico&C. S.N.C, di cui facevano parte Antonio e Mario Talarico e le loro rispettive mogli.

La società si sciolse nel 1991, e Antonio Talarico con la moglie Carlevalis Concetta e le sue figlie Olga, Monica e Maria, fondò una nuova azienda: La Talarico Diffusion s.n.c.

L’Azienda s’impose sul mercato nazionale ed estero, aprì anche al CIS per le vendite all’ingrosso ed ampliò le proprie vedute.

Allora come oggi non produce solo ombrelli, ma avvalendosi di aziende leader nel settore, produce e distribuisce anche foulard, sciarpe, stole di lana e di seta, borse, cinture e piccola pelletteria, con marchi registrati Tiffany, Sorelle Talarico e Italmoda.

Ad oggi le sorelle Talarico sono le eredi di questa grande e importante tradizione artigiana, e hanno dato un’impronta diversa, giovane e artistica alla propria attività. Forti della loro voglia di fare, inizialmente hanno seguito le orme del padre, finito nel 2010, poi animate dalla curiosità e dall'entusiasmo, che costituiscono il capitale principale di un'azienda tutta al femminile, hanno compreso che intuire i reali bisogni delle persone è un valore aggiunto ed hanno fatto di questo il loro punto di forza.

La più giovane delle tre sorelle, Maria detta Marina, diplomata all'istituto d'arte, realizza delle vere e proprie opere d'arte dipinte su foulard e ombrelli, che hanno un valore inestimabile e che poco a poco stanno riscrivendo la storia della famiglia Talarico.